Politica Italia

Vittorio Sgarbi: “Ponte sullo stretto? Berlusconi lo vedrà in orizzontale”

vittorio-sgarbi-berlusconi

Vittorio Sgarbi: “Ponte sullo stretto? Berlusconi lo vedrà in orizzontale”

ROMA – “Ponte sullo stretto? Berlusconi lo vedrà in orizzontale, sarà bello che disteso”. Lo dice Vittorio Sgarbi a La Zanzara su Radio 24 annunciando alcune cose che farà da assessore alla Cultura della Regione: “Sarò assessore al cento per cento. Questi sono abituati ai trabocchetti, ma questa volta non possono farmi lo scherzetto”.

Poi Sgarbi dice: “Voglio una moratoria per cancellare per sempre tutte le pale eoliche. Quelle che non funzionano le butto giù, faccio un casino che se lo ricordano per tutta la vita, attacco la mafia tutti i giorni, su questo rischio la vita. Voglio la Sicilia libera da tutte le pale eoliche di merda”. “Farò Crocetta consulente per il mondo gay – dice ancora – non ha fatto un cazzo per cinque anni almeno così gli facciamo fare qualcosa. Ne ho già parlato con Musumeci. Vanno rilanciati i gay Pride in Sicilia”.

E il Ponte sullo Stretto?: “Solo dei pazzi potrebbero fare il ponte, ho detto a Berlusconi che lo vedrà in orizzontale, ora che lo fanno sarà bello disteso. E’ la zona più sismica d’Italia”. E i forestali?: “Se sono troppi mettiamoli a fare la guardia ai musei. Ma non puoi togliere il lavoro alla gente, bisogna inventarsi qualcosa per riusare quelle persone. Potrebbero fare i custodi. Leggo che alcuni di loro danno fuoco alle foreste per farsi pagare gli straordinari, quelli vanno arrestati e messi in galera”. E il tracollo di Alfano?: “Godo. L’ho massacrato e cancellato per sempre”. Vogliamo distribuire il viagra ai siciliani?: “Sì, non sarebbe male. E’ una tua proposta ma è positiva. Non so se dipende da me, ma posso esondare. Bisogna rendere le persone felici”.

To Top