Zanonato vs Galan: “Energumeno fannullone, la casa pacchiana te l’ha pagata Silvio?”

Pubblicato il 19 settembre 2012 19:22 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2012 19:26
giancarlo galan

Giancarlo Galan (Foto LaPresse)

VENEZIA – Flavio Zanonato, sindaco Pd di Padova, attacca Giancarlo Galan, ex ministro del governo Berlusconi ed ex governatore del Veneto, definendolo “energumeno e fannullone” e chiede di chiarire “chi gli abbia dato i soldi per la sua casa pacchiana”.

”Galan dice che cerco un posto di lavoro in Hera quando non saro’ piu’ sindaco. E’ un uomo ignorantissimo, lui ragiona come farebbe per se stesso – sostiene Zanotato – Deve spiegarci alcune cose. Con il reddito di presidente della Regione la villa da nababbo e di cattivo gusto che possiede non è giustificabile: potrebbe aver ottenuto un prestito da Berlusconi come Dell’Utri o come le olgettine. Mica prendeva milioni di euro vendendo pubblicità con Publitalia…”.

Zanonato dice ancora: ”Galan chiami i giornalisti e faccia vedere tutti i suoi conti. Se lui, energumeno e fannullone, evita di attaccarmi io non mi scomodo a rispondergli. Non mi piace che un fannullone mi metta i piedi in testa. Quando è stato presidente della Regione non ha fatto nulla, siamo rimasti indietro su tutto. Quando parla del Veneto dice solo quanto sono belle le Dolomiti, ma pensa che le abbia fatte lui?”.

”La villa che si è costruito – prosegue Zanonato – è fatta in modo pacchiano, ma del resto l’uomo non è un raffinato, il gusto della persona è quello. Ma alla fine troverà un posto: insieme alla Minetti Berlusconi sistemerà anche lui”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other