Afghanistan/ Elicottero Nato precipita nella provincia dell’Helmand, provocando 6 morti, tra cui contractor civili. I talebani rivendicano l’abbattimento del velivolo

Pubblicato il 14 Luglio 2009 12:34 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2009 12:34

Un elicottero della Nato si è schiantato nel sud dell’Afghanistan, nel distretto di Sangin, nella provincia di Hemand dove le forze americane e britanniche hanno lanciato una massiccia offensiva contro i talebani.  Sei stranieri, inclusi contractor civili, sono rimasti uccisi, ha reso noto una fonte della Nato. I talebani hanno rivendicato l’abbattimento dell’elicottero Chinook.