Afghanistan, Karzai: "Stop al dialogo con i talebani"

Pubblicato il 5 Ottobre 2011 10:53 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2011 12:19

NEW DELHI, 5 OTT – ”Abbiamo interrotto il dialogo con i talebani perché non sappiamo più dove trovarli, non abbiamo più il loro indirizzo”: lo ha detto oggi il presidente afghano Hamid Karzai in un discorso a New Delhi aggiungendo che l’ex presidente afghano Burhanuddin Rabbani e’ stato ucciso ”da un loro (finto, ndr) messaggero di pace”.

Il leader afghano, che conclude oggi la sua visita di due giorni India, ha poi assicurato che ”continuera’ il dialogo con il Pakistan”.

Tre giorni fa, dopo la rivelazione che l’assassino di Rabbani era pachistano, Karzai aveva fatto sapere di voler cambiare la strategia negoziale e di voler trattare con Islamabad.

Nell’intervento di oggi, in una conferenza organizzata dal think tank indiano Observer Research Foundation, ha ribadito questo nuovo approccio sottolineando che ”il processo di pace si concentrera’ ora nello stabilire alleanze con gli altri paesi vicini e non vicini”.  In merito all’accordo di ”partenariato strategico” con New Delhi, firmato ieri nella capitale indiana, ha precisato che ”non e’ diretto contro nessuno”. Definendo l’India un ”amico” e il Pakistan un ”fratello”, ha spiegato che ”l’intesa siglata con un amico non danneggera’ il nostro fratello”.

Il nuovo livello di cooperazione prevede che l’India addestri le forze armate afghane in vista del disimpegno Usa dalla regione nel 2014.