Afghanistan, talebani. ”Americani hanno perso l’iniziativa e sono incapaci di vincere la guerra”

Pubblicato il 22 luglio 2010 9:50 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2010 9:50

Combattenti talebani

I talebani hanno denunciato la conferenza internazionale sull’Afghanistan svoltasi mercoledi a Kabul affermando che ”il suo vago e terribile programma” mostra che gli americani e i loro alleati intendono abbandonare il Paese e poi attribuire le cause della sconfitta al governo di Kabul.

I rappresentanti degli Stati Uniti ed altri 60 Paesi si sono incontrati per approvare il piano di Karzai diretto ad affidare la tutela della sicurezza in tutto il Paese a polizia e forze armate afgane entro il 2014.

In un comunicato pubblicato sul loro sito web, i Talebani dicono che la conferenza mostra che gli Stati Uniti ”hanno perso l’iniziativa e sono incapaci di risolvere la questione afgana”.

Un enorme spiegamento di forze ha impedito agli insorti di lanciare attacchi contro il luogo della conferenza. Ma alcuni razzi hanno costretto l’aereo su cui viaggiavano il segreario dell’Onu Ban Ki-moon e il ministro degli esteri svedese a cambiare rotta.

”Qualsiasi iniziativa presa dagli invasori è destinata a fallire”afferma il comunicato, che così prosegue: ”l’attacco con razzi dei talebani ha trasformato la conferenza da un momento di pace in un disastro”.

Fonti Nato hanno reso noto che martedi un gruppo di talebani ha decapitato sei poliziotti afgani dopo aver attaccato la loro postazione nell’Afghanistan settentrionale.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other