Afghanistan/ Uccisi due marine Usa in Afghanistan dallo scoppio di una bomba nella provincia dell’Helmand

Pubblicato il 14 Luglio 2009 10:10 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2009 10:10

Due marine americani sono stati uccisi ieri dall’esplosione di una bomba nel sud dell’Afghanistan. Lo annunciano oggi le forze Nato.
I due militari sono stati uccisi dalla deflagrazione di una bomba artigianale al passaggio del convoglio su cui viaggiavano nel distretto di Garmser, nella provincia meridionale di Helmand.
Sono 195 i militari stranieri uccisi nel Paese dall’inizio dell’anno, secondo le stime del sito icasualties.org.