Afghanistan/ Vicepresidente Usa, Biden: “La guerra è nei nostri interessi e vale gli sforzi che facciamo”

Pubblicato il 23 Luglio 2009 14:45 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2009 16:27

La guerra in Afghanistan è negli interessi degli Usa e della Gran Bretagna e «vale gli sforzi che facciamo». Lo ha affermato il vicepresidente Usa, Joe Biden, che in un’intervista alla Bbc ha anche annunciato la possibilità di «nuovi sacrifici».

«In termini di interessi nazionali della Gran Bretagna, degli Usa e dell’Europa – ha detto Biden – la guerra in Afghanistan vale lo sforzo e i sacrifici che stiamo facendo». Biden ha ricordato che l’area al confine tra Afghanista e Pakistan è quella «da cui sono arrivati gli attentati dell’11 settembre in Usa e quelli in Europa, messi in atto da Al Qaeda che si nasconde in quelle zone».

La dichiarazione di Biden arriva in un momento in cui molti paesi europei stanno ridiscutendo le proprie posizioni in Afghanistan dopo il crescendo di vittime negli ultimi mesi.