Giustizia/ Alfano promette nuovi provvedimenti contro i reati sessuali

Pubblicato il 13 Luglio 2009 18:05 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2009 18:25

Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, ricordando le iniziative già prese dall’esecutivo circa i reati sessuali, promette nuovi provvedimenti che assicura «sono in cantiere e all’esame del Parlamento».

A margine di un convegno sulle carceri in corso al Palazzo di Giustizia di Milano, il ministro ha ricordato che il Governo ha fatto una scelta molto importante e molto impegnativa sul fronte delle donne. «Abbiamo tolto i benefici premiali a chi commette reati sessuali, scegliendo una strada severissima».