“Tu morirai, il nostro Paese no”. Israele contro Ahmadinejad

Pubblicato il 8 Ottobre 2010 1:54 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2010 2:02

”Tu vivrai per un breve periodo, Israele esisterà per sempre”. E’ questo il messaggio che il vice primo ministro israeliano Silvan Shalom ha indirizzato stasera da Roma al presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad.

Parlando alla manifestazione di solidarietà con Israele svoltasi al Tempio di Adriano, Shalom si è infatti voluto rivolgere direttamente al leader di Teheran: ”Vorrei dire una cosa ad Ahmadinejad che ci vuole distruggere. Tu puoi durare dieci, venti o trenta anni, tu vivrai per un breve periodo ma lo stato di Israele rimarrà per sempre, migliaia di anni, anche dopo la tua morte”.