Arabia Saudita, re Abdullah è morto. Gli succede il fratello Salman

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Gennaio 2015 1:09 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2015 1:09

NEW YORK, 23 GEN – Il re dell’Arabia Saudita Abdullah è morto. Il monarca aveva 91 anni ed era ricoverato da giorni per una polmonite. Al re saudita Abdullah, succede il principe ereditario Salman bin Abdul Aziz, suo fratellastro.

Salman, suo fratellastro, ha invitato il consiglio della famiglia Allegiance a prestare fedeltà a Muqri, suo principe ereditario ed erede. Re Abdullah, 91 anni, da dicembre era ricoverato in ospedale per una polmonite.

Il fratellastro era designato già dal 2012 a succedergli, avendo anche esperienze di governo: era ministro della Difesa.

Ma le precarie condizioni di salute del principe Salman che ha 80 anni e ha avuto un infarto avevano spinto il re, nel marzo del 2014 a indicare un secondo successore nel fratello più giovane, Muqri, 69 anni, suo stretto alleato e ex capo dell’intelligence saudita.