Bambini in gabbia al confine col Messico: Trump firma per tenere unite le famiglie dei migranti

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 giugno 2018 21:40 | Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2018 2:31
Bimbi gabbia confine Usa Messico

Bambini in gabbia al confine col Messico: Trump firma l’ordine per tenere unite le famiglie dei migranti

WASHINGTON – Donald Trump cede alle pressioni e firma il decreto che evita la separazione delle famiglie di migranti al confine con il Messico [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Allo stesso tempo, il presidente Usa sottolinea però come la linea della “tolleranza zero” sull’immigrazione clandestina andrà avanti. L’annuncio arriva dopo le polemiche sulla separazione delle famiglie di migranti: “Vogliamo tenere le famiglie unite”, ha dichiarato Trump alla Casa Bianca.

“Farò qualcosa che in qualche modo sarà preventiva ma alla fine si accorderà con la legislazione”, ha aggiunto, riferendosi alla normativa che i repubblicani intendono votare nella giornata di giovedì 21 giugno alla Camera, senza la sicurezza però di avere i numeri necessari.

Dietro la svolta di Donald Trump sui migranti ci sarebbe Melania. Secondo un dirigente della Casa Bianca citato dalla Cnn, la fist lady avrebbe lavorato per diversi giorni dietro le scene, incoraggiando il marito a tenere insieme le famiglie di immigrati al confine col Messico, sia seguendo la via legislativa sia agendo da solo. Nei giorni scorsi Melania, tramite la sua portavoce, aveva detto di volere “un Paese che rispetta tutte le leggi ma anche che governa col cuore”.

L’amministrazione Usa era stata sommersa da una pioggia di critiche  dopo che è emerso che dal 19 aprile al 31 maggio, più di 2300 bambini sono stati separati dai genitori fermati per essere entrati illegalmente negli Stati Uniti. A tal proposito sono circolati anche alcuni video in cui si vedono decine di bambini rinchiusi in grosse gabbie, che piangono e chiedono ai poliziotti di frontiera notizie dei loro genitori.