Obama: “La ripresa non è né rapida né facile”

Pubblicato il 7 settembre 2012 1:55 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2012 2:01

CHARLOTTE (USA) – ”Ci vorrà più di qualche anno per risolvere i problemi dell’America che si sono accumulati nel corso di decenni”. Sarà richiesto ”uno sforzo comune, una responsabilità condivisa, un confronto continuo, lo stesso che Franklin Roosevelt ottenne durante la crisi peggiore di questa”, quella del 1929. E’ uno dei passaggi del discorso di Barack Obama di accettazione della candidatura.

La ripresa dell’economia americana non è ”né rapida, né facile” come si vorrebbe e ”resta ancora molto lavoro da fare”, ha detto il presiente degli Stati Uniti, Barack Obama. ”L’America deve sapere che i nostri problemi possono essere risolti. Le nostre sfide possono essere vinte. Il percorso che offriamo può essere più difficile, ma conduce a futuro migliore. E sto chiedendo di scegliere quel futuro”. E’ il passaggio finale del discorso di Obama.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other