Berlusconi e la regina. La Corte butta acqua sul fuoco. “Era tutto così allegro e gioviale”

Pubblicato il 3 Aprile 2009 19:25 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2009 19:25

La Corte di San Giacomo, antico nome della corte inglese, ha buttato acqua sul fuoco sulla gaffe del presidente del consiglio italiano Silvio Berlusconi, che ha chiamato a gran  voce “Mr. Obama” per fare una foto con lui, provocando al tempo stesso l’irritazione dell’ottantenne sovrana.

Una portavoce di Buckingham palace, interpellata dal cronista di corte del quotidiano Daily Mail, ha negato che ci siano state né irritazione né gaffes. Il ricevimento è stato “amichevole e caloroso” e tutti erano di buon umore. E ha aggiunto, parlando di Berlusconi: “Parlava a voce alta e era allegro e molto gioviale. Non ci sono state né gaffes né offese”
.