Birmania, gli Usa: “Possibile il ripristino delle relazioni diplomatiche”

Pubblicato il 1 Dicembre 2011 10:40 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2011 10:44

NAYPYDAM (BIRMANIA) – Gli Stati Uniti sono pronti ad avviare discussioni con la Birmania per migliorare le relazioni diplomatiche tra i due Paesi a partire dal ritorno dell'ambasciatore Usa dopo due decenni assenza.

Nei primi colloqui con i leader del nuovo regime, il segretario di stato americano Hillary Clinton, in visita in Birmania, ha assicurato il sostegno degli Usa ai tentativi di riforma in atto nel Paese che pero' ha giudicato ancora ''insufficienti''.