Brasile: nessuna traccia di tumore per Lula

Pubblicato il 14 Giugno 2012 22:18 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2012 22:20

SAN PAOLO – L'ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva si e' sottomesso ad una serie di esami clinici, tra i quali una biopsia, in un ospedale di San Paolo in cui e' stato confermato che ''non esistono piu' tracce'' del tumore alla laringe riscontratogli cinque mesi fa. Lo ha reso noto oggi un comunicato della fondazione che porta il suo nome, precisando che proprio per tali esami, nei prossimi giorni, dovra' evitare di parlare in pubblico, come per altro ha gia' fatto sabato scorso quando ha cancellato il suo intervento, nell'ambito dell'inaugurazione dei lavori del summit ambientale Rio+20.

Il 26 e 27 giugno prossimi Lula e' atteso a Mendoza, 1.000 chilometri ad est di Buenos Aires, per un vertice presidenziale del blocco del Mercosur, al quale prenderanno parte ben tre capi di stato che hanno superato a loro volta un cancro: la brasiliana Dilma Rousseff, il venezuelano Hugo Chavez ed il paraguayano Fernando Lugo.