Buffet rule Usa, Obama: "I ricchi paghino più tasse"

Pubblicato il 25 Gennaio 2012 8:35 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2012 8:49

NEW YORK, 25 GEN – I ricchi devono pagare piu' tasse. Cosi' il presidente americano, Barackl Obama, rilancia davanti al Congresso la cosiddetta 'Buffet Rule'.

''Un quarto di tutti i milionari adesso pagano meno tasse di milioni di famiglie della middle-class'', ha detto Obama, ricordando come ''Warren Buffet paga un'aliquota fiscale piu' bassa della sua segretaria'', come lo steso miliardario ha a suo tempo denunciato. ''Vogliamo mantenere questi tagli fiscali per gli americani piu' ricchi? Oppure vogliamo mantenere i nostri investimenti in altre cose, come l'istruzione e la ricerca medica?''.

''Dobbiamo cambiare il nostro regime fiscale – ha aggiunto Obama – in modo che gente come me e un incredibile numero di membri del Congresso paghino la loro giusta porzione di tasse''. La 'Buffet Rule', appunto: ''Se guadagni piu' di un milione di dollari l'anno non puoi pagare meno del 30% in tasse''.