Politica Mondo

Venezuela: Chavez ribadisce il veto sull’ambasciatore Usa Palmer

Hugo Chavez

Non si placano le polemiche tra Stati Uniti e Venezuela. Il presidente del Paese sudamericano  Hugo Chavez, ha infatti ribadito, lunedì 16 agosto, il suo rifiuto di accreditare il diplomatico Larry Palmer, designato dagli Stati Uniti al posto di Ambasciatore a Caracas, e ha avvertito che sarà espulso in caso si recasse in Venezuela.

In un’intervista telefonica diffusa dalla rete tv pubblica Vtv, Chavez ha ancora una volta detto di ritenere ”impossibile” che Palmer possa assumere il ruolo di ambasciatore a Caracas, rimproverandogli di essersi pronunciato sulla situazione interna venezuelana.

”Se viene qui – ha avvertito – sarà espulso”. Una settimana fa Chavez aveva condannato recenti dichiarazioni di Palmer sulle forze armate venezuelane e chiesto al presidente Usa Barack Obama di ”cercare un altro candidato”.

Palmer ”non può venire come ambasciatore – aveva insistito – Ha infranto egli stesso le regole della diplomazia, non può venire qui”.

To Top