Cheerleader nord coreane arrivano in Corea del Sud per i giochi invernali FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2018 14:02 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2018 14:02

PGANGNEUNG – Per sostenere la nazionale impegnata a Gangneung (Corea del Sud), alle gare di hockey valide per le Olimpiadi invernali,  229 le cheerleader sono arrivate a Pyeongchang per sostenere la loro nazione: la Corea del Nord.

La loro uniforme è composta da un lungo cappotto rosso, colbacco nero e stivaletti di pelle. Le giovani hanno attraversato il confine blindato a Dorsan attraverso l’area demilitarizzata. Qui, le cheerleader sono state sottoposte ai controlli dell’immigrazione e poi trasferite a Gangneung per assistere (e partecipare) alle gare di hockey della nazionale nordcoreana.