Cina, Pechino fa saltare l'incontro di Merkel con la stampa

Pubblicato il 2 Febbraio 2012 19:33 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2012 19:33

BERLINO – ''Affronto'' alla cancelliera tedesca, a Pechino: il governo cinese avrebbe interferito sul programma di Angela Merkel, in questi giorni in visita ufficiale in Cina, facendo saltare un incontro con la stampa. Lo scrive l'edizione on line della Bild.

Secondo il tabloid aldila' dell'accoglienza con gli onori militari e del cordiale incontro con il premier Wen Jiabao, la cancelliera avrebbe avuto subito una ''batosta''.

''Evidentemente sotto la pressione del governo di Pechino un incontro della cancelliera con i giornalisti cinesi e' saltato'', scrive il tabloid di Axel Springer.

La Bundeskanzlerin aveva rilasciato un'intervista scritta al giornale liberale 'Nanfang Zhuomo', prima del viaggio, pubblicata oggi. E sabato avrebbe voluto incontrare i giornalisti personalmente. Ma su questo ci sarebbe stato un intervento di Pechino. Ufficialmente sulle reali circostanze del cambiamento di programma tacciono entrambi i lati, continua Bild. Si e' infatti detto che la cancelliera ha dovuto scegliere fra diversi impegni, e incontrera' a questo punto il vescovo di una chiesa cattolica.