Cina: sostenitori di Bo Xilai costituiscono un nuovo partito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2013 12:26 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2013 12:26

Cina: sostenitori di Bo Xilai costituiscono un nuovo partitoPECHINO – I sostenitori di Bo Xilai, il leader cinesecondannato all’ergastolo, hanno formato un nuovo partito. Una decisione che potrebbe scatenare un terremoto nel ferreo scenario politico della Repubblica Popolare, da sempre rigidamente controllato ed egemonizzato dal Pcc.

In una dichiarazione rilasciata all’agenzia Reuters uno dei fondatori del nuovo partito, Wang Zheng, ha aggiunto che la formazione si chiama Zhi Xian. Wang ha aggiunto che la nascita della formazione è “legale e ragionevole” secondo la legge cinese. Bo Xilai è stato nominato presidente a vita del nuovo raggruppamento.

La Reuters aggiunge di aver avuto confermata da un’altra fonte della creazione del partito. Bo Xilai, 64 anni, è stato condannato in agosto all’ergastolo dopo essere stato riconosciuto colpevole di corruzione e abuso di potere. Più volte ministro e fino all’anno scorso segretario del Partito Comunista nella metropoli di Chongqing, Bo Xilai era considerato il capofila della sinistra nazionalista del Pcc . La costituzione cinese formalmente garantisce la libertà di espressione e di associazione ma nella pratica ciò non è mai stato consentito. Fino ad ora.