Clima. Obama: “Difficoltà per l’accordo non sono scusa per non agire”

Pubblicato il 22 Settembre 2009 18:12 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2009 18:12

Un nuovo accordo sul clima è «fattibile ma non sarà facile». Lo ha detto il presidente americano Barack Obama, intervenendo al vertice delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. «Non siamo venuti qui a celebrare i progressi raggiunti, ma perchè ci sono ancora passi da compiere. Non dobbiamo farci illusioni quanto al fatto che la parte più difficile è davanti a noi», ha affermato il leader della Casa Bianca, riferendosi al cammino da percorrere in vista del vertice di Copenaghen ed esortando al contempo i «paesi in via di sviluppo a fare la loro parte». Obama ha insistito molto sulle difficoltà che dovranno essere affrontate ma ha sottolineato che «le difficoltà non possono essere una scusa per non agire».