Clint Eastwood, spot pro Romney contro Obama per le elezioni 2012

Pubblicato il 24 Ottobre 2012 16:27 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2012 21:00

Clint Eastwood si è prestato per uno spot anti-Obama a favore di Mitt Romney per le presidenziali del 6 novembre

NEW YORK – Dopo la performance attoriale alla “Aspettando Godot” con tanto di sedia vuota, Clint Eastwood è tornato a prestare volto e doti artistiche per la corsa alla Casa Bianca del candidato repubblicano Mitt Romney. 

”Il secondo mandato di Barack Obama sarebbe una replica del primo, e il Paese non potrebbe sopravvivere a una tale eventualità”, dice nello spot  realizzato dal SuperPac conservatore ‘American Crossroads’.

Nell’annuncio pubblicitario l’attore afferma che ”non è rimasto molto tempo, ed è in gioco il futuro degli Stati Uniti. Abbiamo bisogno di qualcuno che cambi velocemente le cose, e questo uomo è Mitt Romney”, aggiunge Clint.

Lo spot verràè mandato in onda in sette Stati chiave: Colorado, Florida, Iowa, Nevada, Ohio, Virginia e New Hampshire. Per molti osservatori il messaggio lanciato da Eastwood rappresenta una replica allo spot pro-Obama con Morgan Freeman, diffuso all’inizio del mese e nel quale il premio Oscar ammetteva che ”sì, i tempi sono stati difficili, e c’è ancora molto lavoro da fare, ma l’ultima cosa da fare è tornare indietro”.

Eastwood aveva annunciato in estate il suo sostegno al candidato mormone, e alla convention repubblicana di Tampa è stato protagonista dello show della sedia vuota ad indicare Obama.