“Collera” in Bahrein: Usa “molto preoccupati” per le violenze

Pubblicato il 16 Febbraio 2011 1:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2011 1:17

WASHINGTON, – Gli Stati Uniti sono ”molto preoccupati” per le violenze registrate nelle ultime ore in Bahrein e chiedono a tutte le parti in causa di porre fine agli scontri.

Lo afferma una nota del portavoce del Dipartimento di Stato, P.J. Crowley. ”Chiediamo a tutte le parti – scrive Crowley – di porre un freno agli incidenti e evitare ogni violenza”.

Tra il 14 e il 15 febbraio almeno due persone sono morte in scontri avvenuti durante una manifestazione anti-governativa.