Corea del Nord minaccia di far saltare l’incontro tra Kim Jong-un e Trump

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 maggio 2018 22:13 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2018 22:14
kim e trump ansa

Corea del Nord minaccia di far saltare l’incontro tra Kim Jong-un e Trump

ROMA – La Corea del Nord cancella i previsti colloqui di domani, mercoledì 16 maggio, con Seul e minaccia di annullare il summit tra Kim Jong-Un e Donald Trump. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,Ladyblitz – Apps on Google Play] E’ quanto riferisce l’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap. Il motivo addotto da Pyongyang: le esercitazioni militari che proseguono tra Usa e Corea del Sud.

Le esercitazioni in corso tra l’aviazione di Seul e quella Usa sono “una prova per l’invasione del Nord e una provocazione” secondo Pyongyang. Le due Coree avrebbero dovuto tenere domani un incontro di alto livello per dare seguito al vertice tra i due leader coreani del mese scorso.

“Andiamo avanti col lavoro per pianificare l’incontro tra Donald Trump e Kim Jong-un”: così la portavoce del Dipartimento di stato Heather Nauert commenta la minaccia di Pyongyang di far saltare lo storico summit se continueranno le esercitazioni congiunte tra Usa e Corea del Sud.

Il dipartimento di stato appare comunque sorpreso dalla improvvisa minaccia di Pyongyang di cancellare il vertice tra Trump e Kim. “Non abbiamo informazioni precise su questo, si e’ limitata a dire la portavoce, “dobbiamo verificare”.