Corea: Kim Jong-un nominato capo delle Forze armate l'8 ottobre

Pubblicato il 31 Dicembre 2011 8:45 | Ultimo aggiornamento: 31 Dicembre 2011 9:27

PYONGYANG – Il leader nordcoreano Kim Jong-un aveva preso lo scorso 8 ottobre il "comando supremo" delle forze armate, per ordine del padre, Kim Jong-il. Lo ha annunciato oggi l'agenzia di stampa officiale Kcna.

Kim Jong-un, figlio ed erede designato del defunto "caro leader", era stato nominato "leader supremo" del paese giovedì scorso, 29 dicembre, in sostituzione del padre, la cui morte era stata annunciata il 19 dicembre.

La Kcna ha detto che ieri (venerdì 30 dicembre) l'Ufficio politico del Comitato centrale del Partito dei lavoratori ha "cortesemente proclamato che il caro compagno Kim Jong-un, vicepresidente della Commissione militare centrale del Partito dei lavoratori di Corea, ha assunto il comando supremo dell'esercito del popolo coreano", secondo la volontà espressa da Kim Jong-il l'8 ottobre.