Corea Nord. Kim Jong-un apre al Sud: “Cambiamo le nostre relazioni”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Gennaio 2015 10:22 | Ultimo aggiornamento: 1 Gennaio 2015 10:22
Corea Nord. Kim Jong-un apre al Sud: "Cambiamo le nostre relazioni"

Corea Nord. Kim Jong-un apre al Sud: “Cambiamo le nostre relazioni”

ROMA  – Improvvisa apertura alla pace della Corea del Nord. Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha infatti affermato di voler tenere colloqui con il presidente sudcoreano Park Geun-hye, sottolineando la necessità di un “grande cambiamento” nelle relazioni tra Nord e Sud.

Nel suo discorso di inizio anno in diretta tv, Kim ha spiegato che Pyongyang “metterà in atto ogni possibile sforzo” per portare avanti il dialogo e la cooperazione con Seul. “Non abbiamo motivi per non intraprendere colloqui ad alto livello” se il Sud vuole davvero migliorare le relazioni bilaterali attraverso il dialogo, ha detto il leader nordcoreano. Tre giorni fa il ministro per l’Unificazione sudcoreano Ryoo Kihl-jae aveva proposto colloqui sulle questioni in sospeso come quella delle famiglie divise.

Corea del Nord e Corea del Sud sono formalmente ancora in guerra. Un conflitto che dura dal 1953 quando le Coree si divisero in pieno clima di guerra fredda.