Corea del Nord smantella il sito nucleare di Punggye-ri. Ma Trump annulla il vertice di Singapore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 maggio 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2018 19:18
Corea del Nord smantella il sito nucleare di Punggye-ri. Ma Trump annulla il vertice di Singapore

Corea del Nord smantella il sito nucleare di Punggye-ri. Ma Trump annulla il vertice di Singapore (Nella foto Ansa, il sito di Punggye-ri)

PYONGYANG –  La Corea del Nord ha smantellato il sito di test nucleari di Punggye-ri come gesto di buona volontà, in vista del previsto summit tra il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente americano, Donald Trump, che si sarebbe dovuto tenere il 12 giugno a Singapore. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]
Il vertice però è saltato proprio poche ore dopo lo smantellamento del sito nucleare, con l’annuncio di Trump in una lettera aperta rivolta a Kim Jong-un in cui si spiega la presa di posizione americana dopo che il suo vice Mike Pence è stato accusato da Pyongyang di commenti “ignoranti e stupidi” per aver dichiarato, nel corso di un’intervista a Fox News, che la Corea del Nord potrebbe finire come la Libia. 

Pence aveva detto che se “Kim Jong-un non trovasse un accordo sul processo di denuclearizzazione del Paese, potrebbe finire come Gheddafi“.

Per quanto riguarda la struttura nord-orientale di Punggye-ri, non è noto fino a che punto sia stata distrutta, ma i giornalisti stranieri invitati ad assistere allo smantellamento hanno descritto una serie di “enormi esplosioni”. “C’è stata una grande esplosione, è arrivata della polvere, siamo stati aggrediti dal calore. Era incredibilmente forte”, ha scritto Tom Cheshire, giornalista di Sky News, sul sito dell’emittente. Cheshire ha aggiunto che le entrate ai tunnel sono state “platealmente truccate” con esplosivi plastici e c’erano “cavi ovunque”.

L’agenzia di stampa Yonhap, citando i giornalisti sudcoreani presenti sulla scena, ha detto che per tutto il giorno sono state sentite più esplosioni. 

A Punggye-ri si sono svolti i sei test nucleare della Corea del Nord, tra cui il più recente e di gran lunga più potente, che risale a settembre 2017 e che, secondo Pyongyang era una bomba H.

Ma sul fatto che la demolizione renderà il sito inutilizzabile, gli esperti sono divisi. Gli scettici sostengono che la struttura, se necessario, potrebbe essere ricostruita rapidamente mentre altri dichiarano che se la Corea del Nord ha accettato di smantellare il sito senza condizioni o richieste da parte di Washington, è il segnale di un serio cambiamento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other