Coreee, Pechino: “Washington non intervenga a difendere Seul”

Pubblicato il 26 Novembre 2010 12:17 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2010 12:33

La Cina ha lanciato un monito a Usa e Corea del sud sulle previste manovre militari congiunte, che, secondo Pechino, saranno condotte nella sua zona economica esclusiva. Lo afferma l’agenzia Nuova Cina, citando un comunicato del ministero degli esteri cinese.

La Cina, afferma il ministero in un comunicato, è contraria alle manovre militari che si svolgono nella sua zona economica esclusiva. ”Siamo contrari a tutte le azioni militari non autorizzate all’interno della zona”, prosegue il comunicato.

”La situazione nella penisola coreana è complicata e delicata e tutte le parti devono mostrare moderazione, operare per la distensione e il mantenimento della pace e della stabilità, e non il contrario”.

Le esercitazioni congiunte Usa-Corea del Sud si terranno dal 28 novembre al primo dicembre prossimi e vengono dopo l’attacco nordcoreano che ha causato la morte di due militari e due civili sudcoreani.

5 x 1000

[gmap]