Coree: il Sud spara colpi di artiglieria accidentali sulla linea di confine

Pubblicato il 28 Novembre 2010 11:10 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2010 11:10

Colpi di artiglieria sono stati sparati accidentalmente da un’unita’ dell’esercito sudcoreano, finendo sul lato della zona smilitarizzata (Dmz) controllato dalle truppe di Seul. L’episodio, a conferma del livello di tensione intercoreano, e’ accaduto nel pomeriggio ed e’ stato riferito da funzionari militari del Sud.

In base a quanto riportato dai media, non risultano esserci vittime dalla scarica di colpi che si e’ avuta verso le ore 15 locali (7 del mattino in Italia), quando un’unita’ d’artiglieria di stanza nella citta’ di confine di Paju, provincia di Gyeonggi, ha erroneamente esploso la raffica finita vicino a Daeseong-dong (cosiddetto ‘Villaggio della Liberta”), un paese sul lato meridionale della Dmz, la linea al 38/o parallelo che divide le due Coree.