Costa d’Avorio: rientrato Ouattara, 8 morti negli scontri di ieri

Pubblicato il 13 Marzo 2011 21:00 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2011 21:00

Alassane Ouattara

ABIDJAN (COSTA D’AVORIO) – Alassane Ouattara, il presidente della Costa d’Avorio riconosciuto dalla comunita’ internazionale, e’ ”rientrato al Golf hotel di Abidjan”, dove vive asserragliato e assediato dalle forze del suo rivale Laurent Gbagbo. Lo ha detto oggi all’Afp il suo seguito.

Intanto, almeno otto uomini sono stati uccisi durante i combattimenti di ieri nel quartiere di Abobo, roccaforte dei sostenitori di Gbagbo, fra sostenitori di quest’ultimo e del suo avversario.

Ouattara aveva lasciato Abidjan mercoledi’ scorso, per la prima volta da quando e’ scoppiata la crisi in Costa d’Avorio, per assistere al vertice dell’Unione Africana ad Addis Abeba, che lo ha riconosciuto come presidente eletto, prima di recarsi in Nigeria e Burkina Faso.