Crimea. Ambasciatrice Usa all’Onu avverte, Russia ritiri le sue forze militari

Pubblicato il 1 marzo 2014 11:14 | Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2014 11:14
L'ambasciatrice Samantha Power

L’ambasciatrice Samantha Power

USA, NEW YORK – Gli Usa lanciano un appello alla Russia affinchè “ritiri le sue forze militari” e permetta agli ucraini di “decidere il proprio futuro senza ingerenze”: lo ha detto l’ambasciatrice americana all’Onu, Samantha Power.

Power ha precisato che e’ importante che il Consiglio di Sicurezza dell’Onu sia unito in un momento critico per il futuro dell’Ucraina e del suo popolo, chiedendo anche alla Russia di contribuire al rispetto dell’indipendenza e dell’integrità territoriale dell’ex repubblica sovietica.

“Una mediazione internazionale indipendente e credibile deve partire per l’Ucraina per disinnescare la crisi”, ha aggiunto l’ambasciatrice americana all’Onu.