Cuba / Obama apre, Fidel risponde e chiede di togliere il blocco

Pubblicato il 29 Aprile 2009 10:38 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2009 11:08

Passi veloci verso nuove aperture tra Cuba e gli Usa, dopo decenni di chiusura totale. A Obama, che ha aperto agli esuli cubani rifugiati in Usa, ora liberi di andare nell’isola e anche di inviare soldi ai parenti, risponde Fidel Castro. Il leader maximo, che sta tornando sulla scena in modo evidente dopo quasi tre anni di malattia, chiede con forza che sia tolto l’embargo, la cintura di ferro che i governi americani hanno stretto intorno all’isola, da quando lui ha preso il potere. “Di questo Obama non ha parlato” – ha osservato Fidel.