Donald Trump presidente, Clint Eastwood umilia i fan della Clinton su Twitter

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 novembre 2016 9:24 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2016 9:24

WASHINGTON – Donald Trump è il 45° presidente degli Stati Uniti e a osannarlo c’è un forte sostenitore dei repubblicani, Clint Eastwood, che su Twitter si lascia andare a cinguettii di gioia e soprattutto di scherno nei confronti degli elettori di Hillary Clinton. La fan della candidata democratica piange all’annuncio dei risultati in diretta tv e il regista e attore americano la deride in uno stato di euforia per la vittoria raggiunta, invitando anche Arnold Schwarzenegger ad “imbracciare i fucili”.

Nel primo tweet Eastwood si limita a scrivere “Hillary supporter, hahahaha”, ridendo letteralmente in faccia alla sostenitrice della Clinton. Poi preso dall’euforia il regista e star dei western scrive in un altro cinguettio:

“Ragazzi forza, dovrò sparare ad un sacco di giri domani, Schwarzenegger sei pronto amico? Porta le pistole grosse!”

E ancora:

“Trump Trump Trump posso sentire l’armata di Trump marciare alle cabine di voto nel mio ranch, suona vittorioso!”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other