Donald Trump licenzia Tillerson e nomina Pompeo (Cia) nuovo segretario di Stato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 marzo 2018 14:50 | Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2018 16:04
Rex Tillerson (foto Ansa)

Rex Tillerson (foto Ansa)

WASHINGTON – Donald Trump ha rimosso dal suo incarico il Segretario di Stato Rex Tillerson, e lo ha sostituito con l’attuale direttore della Cia, Mike Pompeo.

Una decisione confermata da Trump in un tweet, che ha poi aggiunto: “Ho deciso da solo, ora Tillerson sarà più felice”. Al posto di Pompeo, arriva Gina Haspel, sua numero due e soprattutto prima donna a capo della Cia.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Con Rex Tillerson “non ci trovavamo d’accordo su alcune cose. Sull’accordo iraniano”, ha precisato il presidente degli Stati Uniti, “non la pensiamo allo stesso modo”.

Subito dopo l’annuncio, Mike Pompeo si è ripromesso di lavorare per garantire “che la nostra nazione sia per sempre sicura, forte ed orgogliosa e potente e libera”: il direttore uscente della Cia scelto per sostituire Rex Tillerson si è detto “profondamente grato al presidente Trump: la sua leadership – ha dichiarato – ha reso l’America più sicura e non vedo l’ora di rappresentarla e di rappresentare il popolo americano davanti al resto del mondo per portare avanti la prosperità americana”.

Il presidente, da tempo in battaglia con Tillerson ritenuto “troppo parte dell’establishment”, ritiene “il cambio importante ora che sono in corso i preparativi per l’incontro con il leader della Corea del Nord Kim Jong-un e mentre sono in corso le trattative per le modifiche” del Nafta, l’accordo di libero scambio fra Stati Uniti, Canada e Messico. Un assistente di Tillerson ha detto alla Associate Press: “Rex non sa perché è stato licenziato, non gli è stato comunicato”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other