Droga/ Due arresti a Terlizzi. Giuseppe Dell’Olio e Giuseppe Percoro internati nel carcere di Trani. Due chili e mezzo di marijuana sequestrati

Pubblicato il 16 Luglio 2009 13:49 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2009 13:49
Giuseppe Dell’Olio, 22 anni, è stato sorpreso nel centro di Terlizzi, in provincia di Bari, con due dosi di hashish in tasca. I carabinieri di Tenenza l’hanno arrestato con l‘accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Perquisito il giovane i militari si sono recati a casa sua e hanno scoperto, nel cassetto di un armadio della sua camera da letto, altri dieci grammi di hashish e un coltello con la lama sporca della stessa sostanza. Nella tasca di una giacca, riposta nell’armadio, invece, sono stati trovati 280 euro.

Dell’Olio si trova ora nel carcere di Trani mentre la droga, il coltello e il denaro sono stati posti sotto sequestro.

Una storia simile è quella di Giuseppe Percoro, anch’egli di Terlizzi e anch’egli arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Percoro, 33 anni, nascondeva infatti due chili e mezzo di marijuana nella sua camera da letto.

Fermato per un controllo dai carabinieri nei pressi di un supermercato, vedendo i militari l’uomo si era sbarazzato di un borsello, all’interno del quale i militari hanno recuperato due involucri contenenti marijuana. Il resto della droga era in un borsone nell’armadio della camera da letto. Anche Percoro è stato internato nel carcere di Trani.