Egitto, i Fratelli Musulmani: “Non vogliamo un emirato musulmano”

Pubblicato il 1 Febbraio 2011 16:49 | Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2011 16:54

IL CAIRO – I Fratelli Musulmani egiziani assicurano che non intendono fondare un ”emirato islamico” nell’Egitto post Mubarak. Lo ha detto il portavoce del movimento islamico, Essam Eryan, in un’intervista all’ANSA.

Il movimento dei Fratelli Musulmani egiziani afferma che nell’Egitto post-Mubarak, se la confraternita farà parte del governo, ”i cristiani avranno gli stessi diritti dei musulmani e di ogni altro cittadino egiziano”.

[gmap]