Egitto. Sondaggio presidenziali maggio, 72% a favore di Sisi

Pubblicato il 4 Maggio 2014 12:28 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2014 12:28
Abdel Fattah al Sisi

Abdel Fattah al Sisi

EGITTO, IL CAIRO – La maggioranza degli egiziani voterebbe per Abdel Fattah al Sisi alle presidenziali del 26 e 26 maggio. Lo rivela un sondaggio dell’istituto indipendente Basira condotto tra il 28 aprile ed il 2 maggio, secondo il quale l’ex capo delle forze armate otterrebbe il 72%, mentre il leader della sinistra Hamdine Sabbahi il 2%. Lo riporta il sito in inglese di al Ahram.

Un vero e proprio balzo in avanti per Sisi che nella precedente consultazione (27 febbraio-4 marzo) aveva ottenuto il 51% e Sabbahi l’1%, contro un 45% di indecisi.

Alla domanda “A chi daresti il voto tra i due candidati?”, il 72% degli intervistati ha risposto “a Sisi”, mentre solo il 2% per Sabbahi. Il 22% si è dichiarato indeciso, il 3% non ha risposto, mentre solo l’1% ha detto che voterebbe scheda bianca. Secondo il sondaggio l’85% andrà a votare, un 10% intende boicottare la consultazione, mentre gli indecisi sono il 5%.

Sisi risulterebbe molto popolare (69% dei consensi) nella fascia di età compresa tra i 18 e i 29 anni e per gli oltre 50enni (75 percento). Sabbahi invece avrebbe il supporto solo del 5% fra i giovani e dell’1% degli intervistati sopra i 50 anni. Il sondaggio è stato effettuato su un campione di 2005 persone.