Egitto, gli Usa: “Mubarak faccia le riforme che ha promesso”

Pubblicato il 29 Gennaio 2011 17:38 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2011 18:06

WASHINGTON – Le autorità egiziane ”non possono semplicemente mescolare le carte e rimanere ferme”. Lo ha affermato, con un messaggio su Twitter, il portavoce del Dipartimento di Stato americano, P.J. Crowley, spingendo il presidente egiziano, Hosni Mubarak a portare avanti un programma di riforme, oltre a cambiare il governo in carica.

”E’ ora che Mubarak – ha aggiunto Crowley – dopo aver parlato di riforme, faccia seguire fatti concreti alle sue parole”. Un concetto già espresso in modo esplicito ieri dal presidente Barack Obama.