Elezioni Pakistan. Sale il numero dei morti a Karachi: 29 vittime

Pubblicato il 17 Ottobre 2010 20:07 | Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2010 20:57

E’ salito a 29 il numero delle persone uccise a Karachi (Pakistan meridionale) da ieri sera, 16 ottobre, in coincidenza con le elezioni indette per scegliere il successore del deputato Raza Haider, assassinato nell’agosto scorso. Lo ha riferito la polizia.

In un primo tempo le autorità avevano dato notizia di 21 persone uccise in sparatorie verificatesi in diverse zone della metropoli che conta 18 milioni di abitanti.

Karachi ha una lunga storia di violenze etniche, religiose e settarie, ma gli obiettivi presi di mira quest’anno sono ormai centinaia e gli attentati contribuiscono non poco a rendere instabile la situazione per il governo di Islamabad, sostenuto dagli Stati Uniti. La polizia ha anche reso noto che da ieri sono state arrestate almeno 60 persone.