Flottiglia, Hamas respinge aiuti da Israele: “Prima liberate gli attivisti”

Pubblicato il 1 Giugno 2010 13:45 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2010 15:01

Niente aiuti inoltrati da Israele, Hamas vuole la liberazione immediata delle centinaia di attivisti arrestati a bordo dell’imbarcazione di Free Gaza presa d’assalto dalla marina israeliana.

Quei generi di soccorso (fra cui cemento, medicinali, equipaggiamenti medici e altro) sono stati scaricati al porto israeliano di Ashdod e oggi sono stati inoltrati da Israele fino al valico di Kerem Shalom, all’estremità meridionale della striscia di Gaza. Ma dalla parte palestinese della frontiera i cancelli sono rimasti chiusi. Fonti locali precisano che Hamas non intende consentire il loro ingresso a Gaza fintanto che gli attivisti internazionali saranno detenuti da Israele.