Forbes fa i conti in tasca a Mitt Romney: fortuna da 230 milioni di dollari

Pubblicato il 17 Maggio 2012 22:25 | Ultimo aggiornamento: 17 Maggio 2012 22:29

NEW YORK, 17 MAG – Se dovesse essere eletto presidente, Mitt Romney sarebbe l'uomo piu' ricco ad aver mai varcato la soglia della Casa Bianca. La rivista 'Forbes' ha fatto i conti in tasca al candidato repubblicano e ha stimato che la sua fortuna vale 230 milioni di dollari.

A confronto con il colosso Romney in termini di verdoni e beni, l'attuale presidente americano Barack Obama, cosi' come la maggior parte dei suoi predecessori, sono dei nani.

Secondo i dati riportati da 'Forbes', l'ex governatore del Massachusetts investe in maniera oculata perche' preferisce i fondi comuni d'investimento piuttosto che le azioni. Non a caso, tra il 2007 e 2011, le ultime due volte in cui il candidato alla presidenza ha reso pubbliche le sue finanze, Romney ha venduto piu' di sei milioni di dollari in azioni, comprese quelle di Google, Apple e JP Morgan. In totale Romney possiede 23 milioni in fondi comuni di investimento, 18 milioni in beni immobili, tra cui una casa al mare in California da 12 milioni di dollari, una nel New Hampshire da otto milioni di dollari e una a Boston da circa 800 mila dollari.

Ha inoltre 91 milioni investiti in titoli e 52 milioni in 'Bain Capital', la societa' da lui fondata, ha 16 milioni in contanti, 260 mila dollari in oro e l'equivalente di 425 mila dollari tra cavalli e automobili. Diversamente, l'attuale inquilino della Casa Bianca ha dichiarato che nel 2011 era in possesso di beni il cui valore oscillava tra i due milioni e 500 mila dollari e gli otto milioni e duecento mila.