Franceschini: dopo il bollo auto cosa non manterrà il premier?

Pubblicato il 2 giugno 2009 18:25 | Ultimo aggiornamento: 2 giugno 2009 18:44

Dario Franceschini teme per le prossime ore nuove promesse elettorali da parte di Berlusconi, che poi non saranno mantenute. «Noi alziamo la voce – ha detto il segretario del Pd – per denunciare il malcostume delle promesse roboanti fatte in campagna elettorale, e stiamo aspettando tutti con ansia quale sarà quella di quest’anno, poi non mantenute. Nelle prossime 48 ore probabilmente arriverà la promessa di qualche miracolo… Ricordo che l’ultimo giorno della campagna elettorale dell’anno scorsoBerlusconi promise, guardando fisso nella telecamera che sarebbe stato tolto il bollo auto. Mi pare che il bollo auto ci sia ancora…».