G8/ Scatta la zona rossa intorno a Coppito. Settemila agenti sorvegliano la sede del prossimo vertice

Pubblicato il 5 Luglio 2009 16:42 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2009 20:40

È scattata alle 7 di domenica mattina la zona rossa a Coppito, sede del prossimo G8. Le limitazioni agli spostamenti si protrarranno fino a sabato alle 12, ma riguardano soprattutto le zone intorno alla caserma della Guardia di Finanza, dove gli otto Grandi si riuniranno.

Sul Vertice, il 35mo dei paesi più industrializzati che si aprirà mercoledì all’Aquila, vigileranno almeno quindicimila uomici della forze di polizia, senza contare i servizi segreti di mezzo mondo che seguiranno passo passo ciascun leader. Sul fronte della sicurezza, tutto è stato già definito nei minimi dettagli, anche se la macchina organizzativa è abbastanza flessibile da potersi facilmente adattare ad eventuali cambi di programma dell’ultima ora. L’arrivo di tutte le delegazioni è concentrato tra il 7 e l’8.

Complessivamente, il dispositivo prevede l’impiego di almeno 6-7mila tra militari e forze dell’ordine, con grande attenzione per tutti gli obiettivi sensibili.