G8/ Sarkozy avverte Iran: “Su nucleare Ahmadinejad ha tempo fino a settembre”

Pubblicato il 9 Luglio 2009 0:07 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2009 0:07

Il presidente francese, Nicolas Sarkozy, ha avvertito che i Paesi del G8 daranno tempo all’Iran fino a settembre per negoziare sul suo programma nucleare: «Se non ci sarannno progressi per allora, dovremo prendere delle decisioni», ha sottolineato il titolare dell’Eliseo in una conferenza stampa dopo la cena del summit dell’Aquila. Tuttavia si riafferma anche la volontà di trovare “una soluzione pacifica” sul programma nuclare della repubblica islamica.

Nessuna sanzione a Teheran, per il momento, ma la condanna unanime dei Grandi alla politica iraniana è, da oggi, ancora più forte.