G8/ Avvio al summit. Obama arrivato all’Aquila. Dopo Onna Silvio Berlusconi ed Angela Merkel visitano i cantieri di Bazzano

Pubblicato il 8 Luglio 2009 11:00 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2009 13:14

É atterrato all’aeroporto di Pratica di Mare insieme alla moglie e alle due figlie poco prima delle 10.30. E dopo una visita al Quirinale dove ha incontrato il capo di Stato italiano Giorgio Napolitano, il presidente degli Stati Uniti Barak Obama è ripartito dall’aereoporto di Urbe in elicottero verso L’Aquila.

Intanto Silvio Berlusconi e Angela Merkel dopo una breve visita ad Onna, uno dei paesi piu’ colpiti dal terremoto, si sono spostati nei cantieri di Bazzano, dove il presidente del Consiglio ha mostrato al cancelliere tedesco i lavori in corso per la realizzazione degli alloggi anti sismici per gli abitanti dell’Aquila.

Rimaste invece a Roma Michelle Obama e le due figlie Malia e Sasha per cui in giornata è previsto il programma organizzato per tutte le first lady.  Secondo le prime indiscrezioni, la signora Obama potrebbe recarsi stasera a cena in un ristorante nei pressi del Pantheon, molto noto ed apprezzato tra uomini e donne di governo americani, mentre domani nel pomeriggio dovrebbe essere in programma una passeggiata nella zona di Fontana di Trevi per un gelato di cui le due figlie sono ghiotte.