Sparatoria al gay pride di San Francisco, un morto

Pubblicato il 28 Giugno 2010 16:07 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2010 17:08

Delitto al Gay Pride. Un ragazzo morto, tre feriti, di cui due donne: mentre l’orgoglio omossesuale sfila per le strade di San Francisco, una sparatoria rompe la festa. Proprio nella città di Harvey Milk,  il primo gay che riuscì a ricoprire una carica pubblica in città  e che venne ucciso il 27 novembre del 1978, un diciannovenne è rimasto senza vita sull’asfalto della città simbolo delle libertà made in Usa.

La sparatoria e’ avvenuta sabato notte al Castro, lo storico quartiere gay della città di Twin Peaks, dei sessantottini e degli hippies. Un giovane e’ stato fermato. Mentre il Gay Pride di San Francisco e’ arrivato alla 40/esima edizione questo episodio potrebbe tristemente ricordare l’ennesimo attacco contro gli omosessuali, esattamente come successe a Milk.