Georgia/ Seconda la Russia, gli Usa riarmano Tbilisi. Non si fermano le tensioni a un anno dalla guerra

Pubblicato il 5 agosto 2009 17:00 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2009 17:48

Non cennano a fermarsi la tensione tra Usa e Russia a due giorni dall’anniversario della guerra tra Mosca e Tbilisi.

La Russia ha accusato Washington e poi l’Ucraina di continuare a rifornire di armi la Georgia. Secondo il viceministro degli Esteri Grigori Karasin, «le forniture di armi dagli Stati Uniti alla Georgia continuano»

Secondo il numero due della diplomazia moscovita «gli Usa non sono i soli fornitori di armi». Il riferimento è al governo ucraino del presidente Viktor Yushenko. Kiev, secondo Mosca, sin dall’inizio della crisi dello scorso agosto ha avuto «un atteggiamento ostile».