Guantanamo/ Stati Uniti pronti a trasferire 6 detenuti in Europa

Pubblicato il 20 Agosto 2009 21:48 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2009 21:48

L’amministrazione Obama si prepara a trasferire in altri paesi sei detenuti di Guantanamo. Lo scrive oggi il Miami Herald citando fonti dell’amministrazione che lo scorso 6-7 agosto hanno notificato il prossimo trasferimento al Congresso.

Dal momento della notifica, secondo la legge, devono passare quindici giorni per il trasferimento all’estero di detenuti ed almeno quarantacinque per uno sul territorio americano.  Uno dei detenuti, Mohammed Jawad, potrebbe essere rimandanto in Afghanistan già domani, mentre altri due dovrebbero essere trasferiti in Portogallo ed altri due in Irlanda.