Hillary Clinton, piena di debiti, per ripagarli organizza lotteria dove il ”primo premio” è il marito

Pubblicato il 14 Aprile 2009 17:39 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2009 17:55

Il segretario di stato Hillary Clinton è piena di debiti residui dalla sua campagna elettorale presidenziale e per ripagarli ha avuto un’idea geniale: ha messo ”in vendita” in una lotteria il marito, Bill Clinton. Ma solo per un giorno.

La Clinton ha lanciato una nuova raccolta di fondi per invitare a fare donazioni per avere la chance di vincere uno di tre «premi esclusivi». In cima a questa lista c’è niente meno che una giornata di «avventure» a New York con il marito.

Il segretario di stato ha messo uno spot su internet per incoraggiare i donatori. ”Voi e un ospite trascorrerete una giornata con il presidente Clinton e un fine settimana pieno di avventure» nella metropoli, spiega lo spot.

Non sono male neanche gli altri due premi. Due biglietti per la finale di «American Idol», il famoso reality show, e un viaggio a Washington per un weekend, completo di pranzo con gli strateghi democratici e fedelissimi clintoniani James Carville e Paul Begala. Ogni biglietto della lotteria costa 5 dollari.

Secondo un portavoce della Clinton, alla fine dello scorso anno i suoi debiti ammontavano a 5.9 milioni di dollari. Il segretario di stato non può per legge impegnarsi in prima persona nel ripianamento dei debiti, quindi l’iniziativa è stata affidata al suo entourage.