Il capo dell’intelligence di Kiev: “Putin è gravemente malato di cancro. In Russia in corso un golpe per rimuoverlo”

Putin è gravemente malato di cancro e in Russia è in corso un golpe per rimuoverlo. A dirlo è il capo degli 007 ucraini.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2022 - 12:06
Il capo dell'intelligence di Kiev: "Putin è malato di cancro. In Russia in corso un golpe per rimuoverlo" (foto Ansa)

Il capo dell’intelligence di Kiev: “Putin è malato di cancro. In Russia in corso un golpe per rimuoverlo” (foto Ansa)

Il presidente russo Vladimir Putin è “gravemente malato di cancro”. Lo dice il capo degli 007 ucraini, il generale maggiore Kyrylo Budanov, in un’intervista a Sky News, senza però fornire alcun dettaglio o prova delle sue affermazioni. “In Russia – ha poi aggiunto Budanov – è già in corso un golpe per rimuovere Putin”.

Le parole di Budanov

Il giovane generale Kyrylo Budanov, 36 anni, è uno dei funzionari più vicini a Zelensky e tra i gestori della tattica militare dell’esercito ucraino. 

In Russia, spiega, “è’ in corso un colpo di Stato che non si può più fermare, Putin è in condizioni psicologiche e fisiche pessime, è molto malato”.

Budanov parla apertamente di cancro. Resta da capire quali siano le fonti di Budanov.

“Sono il capo dell’intelligence – risponde l’ucraino a chi gli chiede conto delle sue parole – se non le so io queste cose chi dovrebbe saperlo?”.

La svolta ad agosto?

Per Budanov la svolta ci sarà ad agosto. “Sono ottimista”, ha detto a Sky sottolineando che “il punto di non ritorno sarà nella seconda parte di agosto e la maggior parte delle azioni di combattimento attive termineranno entro la fine di quest’anno: rinnoveremo il potere ucraino in tutti i nostri territori che abbiamo perso, inclusi Donbass e Crimea”.